Japa Mala Serpentino

27.00

Japa Mala Serpentino, prende il nome dal proprio aspetto simile alla pelle di serpente. E’ una pietra considerata magica.

1 disponibili

Add to wishlist
Add to wishlist

Descrizione

Japa Mala Serpentino Chakra

Japa Mala Serpentino nella cristalloterapia: Prende il nome dal proprio aspetto simile alla pelle di serpente. E’ una pietra considerata magica già per gli Assiri, già nel 4000 a.C. è la pietra da cui è stato ricavato la tavola del capitolo 30 del Libro dei Morti egiziano. Gli Aztechi apprezzano tutte le pietre verdi e il serpentino era usato per abbellire l’interno dei loro templi, come pure in Cina e in India dove è spesso incorporato in altari, sculture e decorazioni nei templi. In queste civiltà il serpentino è stato usato come talismano, per la protezione contro le potenze demoniache, ma anche come tutore della energia vitale e come protettore dell’anima contro le potenze invisibili. Il serpentino è anche presente sulla corazza di Aronne, fratello di Mosè, nell’Esodo. (c’erano 12 pietre sulla corazza e rappresentavano le 12 tribù).
Il monaco Rasputin salvo’ la vita del figlio dello Zar con questa pietra.E’ una potente pietra di protezione, e può essere utilizzato per eliminare blocchi energetici in tutti i chakra ma soprattutto per aiutare a rigenerare e a rinforzare il chakra del cuore. Questa e’ un’ eccellete pietra di guarigione , energeticamente potente, che aiuta la compensazione delle aree bloccate, portando i chakra di nuovo in equilibrio. Ottima è la sinergia con la giada, il crisoprasio e la serafinite.

Dettagli

Perle mala:108

Perle Chakra:14

Ciondoli Buddha:3

Nappina:1

Sacchettino in seta indiana