Pendolo Iside

Il Pendolo Iside appartiene al gruppo dei cosidetti Pendoli Egizi: Iside, Osiride, Karnak. La caratteristica comune e’ la proprieta’ di autoripulirsi continuamente, quindi non si corre il rischi di impregnazione o risalita dell’energia sul braccio. Fra le tre strutture il piu’ sicuro e’ certamente il Pendolo Iside, perche’ non ha emissioni di verde negativo. Il verde negativo e’ un’energia molto potente utile per eliminare funghi, muffe, virus essendo un’energia disidratante. Per potere usufruire di questa eccezionale raggio di energia, al pendolo Iside, vengono unite parti dei Pendoli Osiride e Karnak.  Quindi si avranno pendoli egizi misti e tutti perfettamente sicuri e autopulenti. La forma di Iside simboleggia la croce della vita e si riferisce alla forma creata dagli antichi egiziani. Grazie alla sua forma, alle dimensioni ottimali, così come alla sua batteria rinforzata, composta da quattro (o piu’) piastre parallele, ha una sensibilità molto elevata.  Inoltre studi radioestesici hanno mostrato che la sua emissione, corrisponde all’intera gamma elettromagnetica del pendolo universale, compresa l’emissione di bianco fatto che lo classifica come un pendolo sicuro. L’onda portante di Iside è il colore bianco.

Visualizzazione di 26 risultati