PENDOLO UNIVERSALE

Il Pendolo Universale nasce dal lavoro di radioestesia fisica di A. de Bélizal, L. Chaméry e P. A. Morel.  Dal loro studio sulle proprietà della sfera e della semisfera. E’ stato inventato nel 1936. Nell’ambito della radioestesia fisica il pendolo Universale  è eccezionale per la quantità di radiazioni che  rileva ed emette le  frequenze colore dello spettro, escludendo il “mentale” dell’operatore. Ogni elemento ha un proprio colore vibrazionale come ogni malattia. . Nel pendolo universale, compare la misteriosa vibrazione Verde negativo. E’ cosi’ chiamata perché si trova all’ opposto del Verde positivo, sia ai poli che all’equatore.
 È una vibrazione che si colloca esattamente fra il Bianco e il Nero, e ha la proprietà di far girare in senso antiorario un rilevatore neutro. Questa vibrazione, e’ la più corta e penetrante dell’universo.  La sua potenza di penetrazione è tale che attraversa delle lastre di piombo ritenute efficaci contro i raggi X. Ha un alto potere disidratante. E’ stata scoperta nel 1934 e brevettata nel 1936. Per salvare lo strumento che ha questa capacita’ e’ indispensabile un contenitore che non permetta urti inutili che potrebbero creare problemi di precisione.

Visualizzazione di 12 risultati