L’origine del pendolo MAGNIFICO

John Living, ingegnere e inventore del pendolo Ptah,
Usando il pendolo soprattutto nella guarigione, John Living scoprì che il pendolo OSIRIDE ha una speciale capacità di localizzare le basse energie nell’aura delle persone, e usato nel modo estrattivo (rotazione in senso antiorario) rimuove facilmente questo genere di energie. Ma presto si rese conto che c’era un problema: queste energie negative tendevano a passare dalla persona a lui, salendo attraverso la mano che teneva il pendolo, provocandogli come risultato non pochi disturbi.
Per superare questo problema, John provò ad attaccare il suo pendolo ad una speciale spirale ideata da Slim Spurling, un grande ricercatore americano suo contemporaneo. Questo gli permise di convertire direttamente le energie cattive in energie buone, prevenendo così l’inquinamento dell’operatore. Il successivo passo fu attaccare una corda direttamente a questa speciale spirale, facendola così diventare un pendolo. Notò che era molto più efficace nel rimuovere le basse energie trasformandole, ma non aveva la capacità del pendolo Osiride di localizzare facilmente i problemi nell’aura. Questo difetto fu superato immettendo energeticamente questa informazione nella spirale.

Pendolo “Ptah

Nasce cosi attorno agli anni 60, il pendolo Ptah.

Alla base di questo pendolo sono due spirali, una grande ed una piu’ piccola.
Quella piu’ grande estrae ogni residuo energetico che crea una interferenza energetica,

quella piccola riporta l’energia allo stato di perfetta salute.

Come si usa

  • Non dimenticare mai di chiedere il consenso:” POSSO-POTREI-DOVREI”
  • Rotazione in senso orario indica:”SI” o  modalità “input” (immissione) nella mano si tiene la spirale lunga e si lascia oscillare quella piccola.
  • Rotazione in senso antiorario indica “NO“ o modalità estrattiva, in mano la spirale più piccola, lasciando oscillare quella più lunga.
  • Per fare domande non importa come lo si tiene .

ACQUISTA

Pendolo “Luce” (Creazione di Emanuela Schiavina.)

Attualmente l’ ing. Living ha lasciato l’attività e ho pensato possibile creare lo stesso pendolo con alcune migliorie e’ nato il Pendolo  “Luce”.

Il Pendolo Luce ha le stesse caratteristiche di base del Pendolo Ptah ma rafforzate dai fili di rame, (grande conduttore), di oro (che stimola la connessione fra le cellule energetiche), di argento (di purificazione dell’acqua, argento colloidale) e i fili intrecciati che aumentano l’energia in modo esponenziale con risultati davvero sorprendenti

ACQUISTA

Pendolo “Magnifico”
Il Pendolo “Magnifico” (nome datogli da un’operatrice radionica, Francesca, dopo averlo usato ) e’ nato di supporto e non divisibile al Protocollo delle Virtu’,
Ognuna delle 5 parti e’ informata del lavoro che deve svolgere, la spirale piu’ lunga, ha le informazioni delle frequenze di 72 Virtu’ che fanno parte del protocollo stesso.
Come struttura di base e’ simile allo Ptah ma non ha la stessa funzione e nemmeno lo stesso sistema operativo, all’interno delle 5 strutture si trovano altre strutture simili a quelle esterne ma di forma speculare, con cristalli e scritture che informano per quella parte il lavoro che deve svolgere.

Quindi in sintesi :
• La spirale piu’ lunga delle altre, che e’ la base stessa di ogni passaggio, sono conservate le 72 Virtù e continuamente, se richieste, vengono emesse dalla struttura stessa, collegata al nostro intento e ad una delle parti piu’ piccole (normalmente a quella SA Spirito Angelico ma va chiesto con il grafico allegato)

• 4 spirali piu’ piccole (con piccole lettere che le distinguono tra di loro) che hanno in esse la stessa struttura della principale e si collegano volta per volta, a seconda della necessità, (chiedendo ad un grafico specifico allegato al kit) e che conservano le informazioni di

  • Spirito Angelico e protocollo Angelico
  • Spirito dell’ Acqua e protocollo dell’Acqua
  • Spirito della vita e protocollo dei Grassi
  • Spirito del Fuoco e protocollo del Fuoco

Emanuela Schiavina

ACQUISTA